Gérard Courbouleix–Dénériaz “RAZZIA” (1950)
Gérard Courbouleix–Dénériaz “RAZZIA” (1950)
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Gérard Courbouleix–Dénériaz “RAZZIA” (1950)
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Gérard Courbouleix–Dénériaz “RAZZIA” (1950)

Gérard Courbouleix–Dénériaz “RAZZIA” (1950)

Venditore
Galleria L'Estampe
Prezzo di listino
€480,00
Prezzo scontato
€480,00
Prezzo di listino
Venduto
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Parc de Bagatelle. 1996. Manifesto originale per Louis Vuitton, cm 65x90. Firmato a mano in basso a sinistra.

Gérard Courbouleix–Dénériaz, in arte Razzia, è uno dei massimi artisti nel mondo del manifesto e dell’illustrazione pubblicitaria del secondo Novecento. La sua carriera è iniziata negli anni Settanta, legando la propria firma ad alcune tra le più importanti griffes, soprattutto francesi e, in particolare, a Louis Vuitton. Il suo stile rievoca vivacemente il respiro dell’Art Déco, epoca d’oro del manifesto europeo e americano. I soggetti originali dei manifesti di Razzia sono realizzati a mano a olio o ad acrilico, con tecnica pittorica, senza l’utilizzo di computer grafica, completati e arricchiti nella trasposizione serigrafica dal testo, sempre attentamente studiato e opportunamente collocato. Il risultato che ne scaturisce è al tempo stesso rétro e moderno, suadente e incisivo, sensuale e volitivo, efficacemente comunicativo. Tra i suoi più importanti committenti vi sono stati Louis Vuitton, Stetson, Lancia, L’Oréal, Bloomingdale's, Macy's, Harrod's, il Nizza Jazz Festival, la Città di Deauville e molti produttori di Champagne. I suoi manifesti sono apprezzati e collezionati dagli Stati Uniti all’Europa, dall’Australia al Giappone.

Torna su